Val Rosandra (Carso triestino) 8 giugno

Escursionismo

Val Rosandra (Carso triestino)

8 giugno

Istituita nel 1996, la riserva naturale della Val Rosandra è un concentrato di storia e natura, posta nelle immediate vicinanze dì Trieste è stata fin dai tempi più antichi una via di passaggio tra il mare e l’altopiano Carsico. Il clìma e la particolare conformazione geologica hanno creato un micro cosmo molto complesso.

Proprio per la particolare sua conformazione, fatta di irte pareti strapiombanti, questa valle è stata fin dai primi del novecento un luogo ideale per gli alpinisti Triestini, che qui hanno affinato la tecnica, per poi compiere grandi imprese sulle pareti più difficili delle Dolomiti e delle Alpi Giulie.

L’itinerario è molto semplice, una volta parcheggiato nelle vicinanze del paese di San Lorenzo (nei pressi di Basovizza), imboccheremo il sentiero ISA, passando per il paese di Bottazzo raggiungeremo la chiesa della Madonna in Sìaris, per poi salire al cippo Comici, dedicato al grande alpinista Triestino, da lì scenderemo al rifugio Mario Premuda, della SAG di Trieste, sede della Scuola Nazionale dì Alpinismo E. Comici, la prima fondata in Italia nel 1933. Una volta rifocillati risaliremo a San Lorenzo per il sentiero n° 15.

Punto di partenza: ore 6,45 sede CAI Pieve di Soligo

Punto di arrivo: ore 19.00 sede CAI Pieve di Soligo

Dislivello: m 300

Tempo percorrenza: ore 4

Equipaggiamento: da Escursionismo

Difficoltà: E

Trasporto: Mezzi propri

Cartografia: tabacco 047

Capo gita: Donadel Franco tel: 0438 842242 ore pasti

Aiuto Capo gita: Bruno Frezza tel:3492861734

Presentazione e iscrizione Mercoledì precedente gita in sede CAI

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *